Campioni 2023

Ecco l’elenco confermato dei Campioni ANNO 2023

  • MASCHIO ADULTO
    • D’ARTAGNAN DELL’ISOLA DEI COLLIES
  • FEMMIMA ADULTA
    • LARA CROFT OF EMIBER
  • MASCHIO GIOVANE
    • XAVIER RUUD DELLA CAMBIANELLA
  • FEMMINA GIOVANE
    • XANADU DELLA CAMBIANELLA
  • MASCHIO ADULTO
    • ALBANNACH DORIAN GRAY
  • FEMMIMA ADULTA
    • LENGEND OF CAMELOT’S SOUND OF SILENCE
  • MASCHIO GIOVANE
    • AMAZING REBEL
  • FEMMINA GIOVANE
    • A NIGHT AT THE OPERA
  • TOP ITALIA
    • OSANNA E COSI’ SIA DELL’INCANTAMONTE
  • TOP ESTERO
    • BORN TO BE YOUR UNFORGETTABLE KISS
  • TOP GIOVANE
    • A NIGHT AT OPERA
  • TOP VETERANI
    • QUEENGIADABLUE CASABOCCI
  • TOP AMBASCIATORE
    • MAGIC CHRISTMAS DI CAMBIANO
  • TOP ALLEVAMENTO
    • ALLEVAMENTO CASABOCCI

Convocazione Consiglio Direttivo

Ad integrazione della comunicazione di convocazione del consiglio, a seguito della richiesta della Segretaria Benaglia, che ha ricevuto il sostegno anche di altri consiglieri, di sospendere per l’anno 2024 il premio TOP COLLIE, comunico che tale argomento, come richiesto dal Consiglieri, verrà discusso e valutato alla riunione predetta.

Condividendo i dubbi sull’attuale complessità del sistema del calcolo dei punti e ritenendo eccessivo  il numero di premi messi a disposizione per le due  razze (20 titoli), in uno con la riduzione delle presenza di soggetti nei ring, comunico che ritengo opportuno aderire alla istanza, salvo approfondimenti che faremo il giorno della riunione, della sospensione, e che, in sede di riunione, qualora la maggioranza si esprimesse per la sospensione, inviterei i Consiglieri a valutare l’opportunità di proporre al comitato tecnico di elaborare un nuovo regolamento e un nuovo sistema per l’assegnazione del TOP COLLIE dal 2025, che privilegi la qualità dei soggetti e non la quantità delle esposizioni a cui un soggetto partecipa.

Considerato che mancano solo dieci giorni alla riunione del Consiglio, se qualcuno ha necessità di avere ulteriori chiarimenti, sono a disposizione.

Cordiali saluti.

White Collie – Comunicato

Negli scorsi mesi abbiamo ricevuto segnalazioni della nascita di collie con macchie bianche sul tronco o con predominanza di bianco. Ritenendo che si trattasse di semplici fatalità non abbiamo inteso stigmatizzare la situazione, che purtroppo sì è però ripetuta ed è stata con enfasi resa pubblica nei social.

Al fine di evitare la disinformazione, si precisa che lo standard del Pastore Scozzese a pelo lungo FCI n. 156 indica chiaramente che i soggetti interamente bianchi o nei quali predomina il bianco sono fortemente indesiderabili. Questa caratteristica è legata agli alleli piebald e bianco esteso, recessivi, che inibiscono la comparsa dei melanociti e quindi la produzione del pigmento. L’effetto è maggiormente evidente in omozigosi, mentre genitori e fratelli eterozigoti per questi alleli possono avere manti di colore corretto ma a loro volta produrre soggetti pezzati o totalmente bianchi.

Nella razza Collie la colorazione bianca del pelo corretta, secondo lo standard di cui sopra, è il collare completo o in parte, il pettorale, le macchie agli arti ed ai piedi ed all’estremità della coda. Una striscia bianca può comparire sul muso, sul cranio, o su tutti e due, determinata da un gene differente (Irish spotting). Nei pastori scozzesi a pelo corto è specificato che le macchie bianche “non si estendono dietro il garrese o sopra il garretto”.

È necessario richiamare al senso di responsabilità tutti gli allevatori così da evitare la proliferazione di soggetti con ‘gene inibitore’ del pigmento. Circostanza che potrebbe comportare che un acquirente possa trovarsi inaspettatamente e a sua insaputa a produrre soggetti pezzati o bianchi e quindi con un grave difetto di conformità allo standard.

Siamo altresì convinti che non sia intenzione di un allevatore titolare di affisso ENCI, che sottoscrive uno specifico codice etico, alimentare volutamente la produzione di soggetti difformi dallo standard anche perché proprio il citato codice etico specifica che L’allevatore debba selezionare con l’obiettivo di migliorare la qualità della razza, secondo quanto previsto dallo standard di razza ufficiale (FCI), ma non trattandosi più di un caso isolato risultava opportuno chiarire, soprattutto, agli appassionati della razza, quale sia l’orientamento della associazione internazionale FCI e del kennel club del paese di origine sul collie pezzato e bianco.

La Società Italiana Collies si conforma a tali orientamenti.

Certi di avere chiarito la situazione, invitando tutti i soci allevatori al rispetto dei regolamenti vi auguriamo una buona estate.

SITO UFFICIALE FCI (Federazione Cinologica Internazionale): https://www.fci.be

Standard UFFICIALE in inglese (Sito FCI): https://www.fci.be/Nomenclature/Standards/156g01-en.pdf

Standard UFFICIALE in italiano (Sito ENCI): https://www.enci.it/media/2425/156.pdf


In recent months we have received reports of the birth of collies with white spots on the trunk or with a predominance of white. Believing that these were simple casuality, we did not intend to stigmatize the situation, which unfortunately has been repeated and has been emphatically made public on social media.

In order to avoid misinformation, it is specified that the Rough Collie FCI Standard No. 156 clearly states that “All white or predominantly white is highly undesirable“.
This characteristic is linked to the piebald and extended white alleles, recessive, which inhibit the appearance of melanocytes and therefore the production of pigment.
The effect is most evident in homozygosis, while heterozygous parents and siblings for these alleles may have coats of correct color but in turn produce spotted or totally white subjects.

In the Collie breed the correct white color of the hair, according to the above standard, is “white collar, full or part, white shirt, legs and feet, white tail tip. A blaze may be carried on muzzle or skull, or both.“, determined by a different gene (Irish spotting). In Smooth Collies it is specified that white spots “White markings not to extend behind withers or above the hock. All white or predominantly white is most undesirable.“.

It is necessary to remind all breeders of a sense of responsibility so as to avoid the proliferation of subjects with the pigment ‘inhibitor gene’. Circumstance that could lead to a buyer finding himself unexpectedly and without his knowledge to produce spotted or white subjects and therefore with a serious lack of compliance with the standard.

We are also convinced that it is not the intention of a breeder with the ENCI/FCI affix, who signs a specific code of ethics, to deliberately feed the production of subjects different from the standard also because the aforementioned code of ethics specifies that “The breeder must select with the aim of improving the quality of the breed, according to the provisions of the official breed standard (FCI)“, but since this is no longer an isolated case, it was appropriate to clarify, above all, to fans of the breed, what is the orientation of the international association FCI and the kennel club of the country of origin on the spotted and white collie.

Società Italiana Collies complies with these guidelines.

Certain to have clarified the situation, inviting all breeder members to respect the regulations we wish you a good summer.

FCI (International Cynological Federation) official website: https://www.fci.be

Official FCI Standard (Site FCI): https://www.fci.be/Nomenclature/Standards/156g01-en.pdf

Italian Translate (Site ENCI): https://www.enci.it/media/2425/156.pdf

Giornata dedicata ai cani da pastore

28 Maggio 2023

Giornata dedicata ai cani da pastore, iscrizioni entro 1 maggio.

Per info: Cecilia Esposito 339 3218251

Mattino: Avvicinamento al Gregge con Stefano Farumi.

Pomeriggio: *olfatto del cane* Ricerca Ludica con Claudia Bordoli.

Presso Trambley Ranch – San Paolo BS

Modulo ONLINE per primo Tesseramento

Per velocizzare le pratiche burocratica, è stato creato un Modulo ONLINE da compilare come prima richiesta di Tesseramento alla SIC!

Vuoi diventare nostro Socio?

  • Compila il modulo online che potete trovare in questo link: https://www.societaitalianacollies.it/iscrizione-online/
  • Effettua il pagamento della quota sociale tramite bonifico intestato alla SOCIETA’ ITALIANA COLLIES – IBAN: IT64H0832950860000000115849 ( 25€ socio ordinario, 35€ socio Allevatore con Affisso FCI/ENCI)
  • Comunica l’avvenuto pagamento alla mail segreteriacollies@virgilio.it per velocizzare il controllo contabile.

Il Consiglio Direttivo prenderà in carico la tua richiesta e dopo aver verificato la correttezza dei dati, il pagamento della quota, ed aver espresso eventuale parere positivo, ti rilascerà la tessera ENCI per l’anno in corso!

Sei già Socio SIC e devi rinnovare?

  • Effettua il pagamento della quota sociale tramite bonifico intestato alla SOCIETA’ ITALIANA COLLIES – IBAN: IT64H0832950860000000115849 ( 25€ socio ordinario, 35€ socio Allevatore con Affisso FCI/ENCI)
  • Comunica l’avvenuto pagamento alla mail segreteriacollies@virgilio.it per velocizzare il controllo contabile.

Il Consiglio Direttivo ti rilascerà il rinnovo della tessera ENCI per l’anno in corso!

Campionati ENCI -Informazioni Utili

Online sul sito della Società Italiana Collies uno specchietto utile per chi si perde nella burocrazia dei requisiti dei Campionati Enci!

https://www.societaitalianacollies.it/regolamento-enci…/

Ecco il link (nel menù attività) nel quale abbiamo riassunto i regolamenti ENCI con i requisiti utili ai vari Campionati per la nostra Razza (Razza non sottoposta a prova di lavoro e rappresentata da associazione specializzata).

#siccollies#sic#collies#collie#regolamenti#enci

TESSERAMENTO 2023

Ricordiamo che la tessera Socio ordinario ha un costo di 25€ all’anno mentre la Tessera Socio Allevatore (solo per allevatori in possesso di Affisso ENCI/FCI) ha un costo di 35€ all’anno.

Dettagli nellapagina dedicata: